TARANTO E L'AMBIENTE

In nome del “progresso” si è cambiato l’aspetto del nostro territorio.
Oggi, dopo tanti cambiamenti, in città, sulle coste, nelle gravine possiamo affermare che ci è convenuto? Possiamo affermare che il benessere raggiunto ci ha ripagato delle perdite?
Possediamo uno dei mari più belli d’Italia, ma ciò che è sotto gli occhi di tutti noi quando ci avviciniamo alle nostre spiagge è veramente quello che potremmo definire bello?
Case costruite fin sulle spiagge, dune distrutte, lottizzazioni selvagge percorse da stradine tortuose.
Non vogliamo proprio fare niente per la nostra terra?